Riflessioni dello Spirito (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

…. m’E’ Stato Concesso di Conoscere il mondo, osservandone i risvolti d’ogni tipo ai quattro angoli della Terra, provando però una gran pena, poiché le genti tutte non solo non compresero la Reale Funzione della pur Concessa Vita, ma costruirono finanche delle umane impalcature, portandole stoltamente in spalla, come fossero macigni, lasciandosi così schiacciare.
Poveri noi – o Signore, Figli ingrati d’un Sì Grande e Laborioso Padre, Che Molto Più Amore Avrebbe Certamente Meritato.

Leave a reply