Riflessioni dello Spirito (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

…. quando il Signore Permette Si Incontri una Creatura, i suoi Dolori – con le umane Gioie e Sofferenze, Diventano un po’ anche nostre, affinché possiamo – Così, Comprenderne il Vero Stato d’Animo! Non vi sarebbe alcuna possibilità di Partecipazione alternativa – quindi, se non Passando Attraverso le “Sensazioni” d’ognuno, anche le più impensabili e nascoste.
L’Empatia – infatti, benché quaggiù scientificamente spiegata, Va Ben al di Là della conosciuta “ratio”, poiché Derivante Proprio dalla Forza dello Spirito, Che Immediatamente Pone la materia al Suo Servizio, Dominandola e Orientandola al Volere Celeste, per le Modificazioni Ritenute Valide ed Utili al Percorso Tracciato nel mondo.
La “cosa” – come facilmente intuibile, non piace ai piani degli insicuri – soliti giocar partite a più tavoli, e agli “studiosi” della mente, non abituati a veder Scrutare i loro Cuori dai “delegati” a Ciò, rifuggendo Ogni “Intervento Correttivo”! Eppure, non di rado assistiamo a dei “raduni” – anche internazionali, in forza dei quali si concentrano le genti – magari per curiosità, onde giungere a delle conclusioni – pur se prive di Reale Fondamento, mentre la Verità E’ Semplicemente Là – a Portata di Mano, Priva di qualsivoglia costo e – soprattutto, Sotto gli occhi: Carpe Diem!

 

 

__________________________________

 

 

Leave a reply