Rivelazione (dalla cella del Buon Consiglio – riceviamo e pubblichiamo).

 

 

 

 

Dice il Figlio dell’Uomo di non Abbandonar la Fede, Specialmente Ora, nel momento della grande tribolazione! Infatti, Sta per Esplodere la Tanto Annunciata Ira Celeste, Che Vedrà rovinare al suolo ogni umana certezza, con lo scempio architettato quaggiù dagli incalliti seguaci del male e del peccato.  Prestiamo Attenzione, quindi, anche ai “sedicenti e caserecci portavoce del Signore”, dai quali ci Tutelerà il Cristo di Dio – per l’appunto, dato il particolarmente nefasto e confuso periodo della Terra, che già versò in simili situazioni di criticità diffusa.   Stringendo i Cuori Accanto a Quelli dei Fratelli Maggiori – i Discendenti del Popolo Eletto, non dimentichiamo infine la Preghiera ed il Digiuno, onde Preparar lo Spirito ai meno Luminosi Giorni della nostra Stessa Esistenza, Lasciando alla Divina Misericordia l’Onere del Giudizio e della Selezione Evolutiva, poiché il Riassorbimento Energetico Incapsulerà Totalmente le negatività materiali generate dagli uomini, Ripristinando così i Parametri Ancestrali, Che Son poi Quelli alla Base della Creazione Universale.  Benedetto nei Secoli il Signore.