Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

….. le Sofferenze in Terra altro non sono Che la Determinata Permissione del Signore di Farci Espiar quaggiù le pur Previste Pene, invece di doverLe poi Subire in Purgatorio.
E Ciò, poiché Gesù Ha per alcune Creature in Serbo un Caritatevole e Salvifico Atto Liberatorio, Così Consentendo a Certi “Fortunati” Figli di ServirLo ora e Subito Dopo il Trapasso da questo all’Altro Mondo.
Il Mistero di Dio E’ Sì al Momento Grande e Impenetrabile, ma Verrà il Giorno in Cui Constateremo – per Grazia, l’Affinità tra gli attuali Pensieri dell’umano Cuore e il Contenuto del Meraviglioso Libro della Vita. 

Leave a reply