Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

 

“Tenero Vescovo bianco, so Chi Sei e Noto a me E’ – per Grazia, il Tuo Vero Ruolo quaggiù, Prima del pur Previsto Ritorno a Casa! Vai Avanti con Amore, sulla Strada Segnata dall’Inviato Spirito Santo Consolatore, e non curarTi di coloro che – pervasi dall’imperante confusione, barriere di fuoco hanno innalzato contro di Te, dimenticando Che il Signore Gesù – il Padrone Delegato dal Padre Celeste, Fa Quel Che Vuole!”.