Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo).

 

Di Notte, durante il Sonno, ho Sentito una Voce Che – Tra l’Altro, Diceva: “…….. rassicura le Creature circa la morte, perché E’ Bene si convincano Che la Stessa Fa Parte della Vita e Che non Ha nulla a Che Vedere coi timori della Terra, totalmente inveritieri e costruiti ad arte da un certo egoismo umano! Infatti, coloro che Mi Amano Davvero Son Stati Sedati nell’Animo, al Punto da non chiedersi alcunché in Proposito, Affrontando con Fede non comune il Pur Previsto Momento del Trapasso”.

Istintivamente, Riconducevo Questo Dire Proprio a Gesù, Riconoscendo il Suo Modo d’EsprimerSi; in Quel Preciso Istante, mi Veniva Mostrata l’Esatta Modalità del Passaggio da questa all’Altra Vita, Osservando da “Vicino” l’Intensa Luce Bianca Che – Proveniente dall’Alto, Avvolge Ogni Corpo Che Lascia il mondo! Esattamente in Merito a Ciò, mi accorgevo di una sorridente figura maschile che – a me estranea e con entrambe le braccia Innalzate, Veniva Trasportata Verso il Cielo da un Fascio di Energia Sfolgorante, poi scomparendo dalla mia vista.
Mi Destavo subito dopo, Accompagnato da una Gradevole Sensazione di Pace e Rendendo Gloria al Figlio dell’Uomo.